Richiedi informazioni

L'invisibile diventa visibile

Sistemi mammografici 3Dimensions™ e Selenia® Dimensions® con I-View™ 2.0

Individuazione di lesioni spesso non visibili con le mammografie standard

La mammografia con contrasto (CEM), ovvero l'imaging ottenuto tramite dispositivi per mammografia dopo l'iniezione di un mezzo di contrasto, può aiutare a evidenziare lesioni sospette. Con il software I-View™ 2.0 è possibile combinare la potenza della CEM con immagini 2D e di tomosintesi in un'unica compressione, fornendo informazioni morfologiche e funzionali in un solo esame.1

Rispetto alla risonanza magnetica, la CEM presenta una sensibilità simile, ma una specificità più elevata e un maggiore PPV,2,3 queste caratteristiche la rendono un'alternativa di imaging diagnostico valida e interessante anche sotto il profilo economico.4

Individuazione di lesioni spesso non visibili con le mammografie standard

Imaging diagnostico sensibile, ad alta specificità e a costi vantaggiosi

Tempi di lettura più veloci e imaging completo grazie alla possibilità di acquisire contemporaneamente informazioni funzionali e morfologiche

Diagnosi più affidabili, di elevata sensibilità e specificità, per guidare al meglio il percorso clinico dalla diagnosi alla chirurgia

La CEM evita una seconda dose di mezzo di contrasto perché consente di effettuare contestualmente biopsie tomoguidate con il sistema Affirm®.

Più informazioni diagnostiche, flusso di lavoro unico

L'imaging CEM I-View™ 2.0 è un semplice aggiornamento compatibile con i sistemi Selenia® Dimensions® e 3Dimensions™, che offre agli specialisti di senologia un modo efficiente per ampliare le capacità diagnostiche.

Richiedi più informazioni

I-View™ 2.0 richiede Selenia® Dimensions® o 3Dimensions™ con software 1.10/2.1 o superiore, oltre a una licenza per diagnostica.

Bibliografia
  1. Burhenne LJW, Wood SA, D’Orsi CJ, et al. Radiology 2000; 215:554-562 Potential Contribution of Computer-aided Detection to the Sensitivity of Screening Mammography
  2. Chou C, Lewin J, Chiang C et al. “Clinical Evaluation of Contrast-Enhanced Digital Mammography and Contrast Enhanced Tomosynthesis-Comparison to Contrast-Enhanced Breast MRI” Eur J Radiol. 2015 Dec; 84(12):2501-8. [Epub 2015 Oct 1].
  3. Li L., et al, Contrast-enhanced spectral mammography (CESM) versus breast magnetic resonance imaging (MRI): A retrospective comparison in 66 breast lesions. Diagnostic and Interventional imaging Feb 2017.
  4. Xing D., et al, Diagnostic Value of Contrast-Enhanced Spectral Mammography in Comparison to Magnetic Resonance Imaging in Breast Lesions. J Comput Assist Tomogr. Mar/Apr 2019.

Avviso sul prodotto.

Stai per accedere a informazioni sui sistemi medici disponibili nel sito Web europeo del sistema mammografico Hologic 3Dimensions™. La disponibilità del prodotto varia a seconda del paese e dell'area geografica ed è soggetta a requisiti normativi differenti.

Il contenuto di questo sito è riservato esclusivamente agli operatori sanitari.

Sono un professionista sanitario o simile.

Je suis un professionnel de santé ou assimilé.

Je ne suis pas un professionnel de santé ou assimilé.